Laboratorio di analisi chimiche ed ambientali

Radon

radon 1

Il gas radon è un gas radioattivo derivante dal decadimento  dell’uranio. A seguito di questo decadimento vengono emesse particelle a che, inalate, sono la seconda causa al mondo di tumore al polmone.

Il radon si diffonde liberamente da un materiale all’altro e tende ad accumularsi in ambienti chiusi. Gli edifici sono soggetti ad accumulo di radon in ambienti poco areati, e le fonti da cui permea sono: terre e rocce, materiali da costruzione, acque.  A seguito di questa considerazione sono state previste a livello nazionale delle misure di prevenzione e controllo in ambienti di lavoro e privati. (D.Lgs 81/2008, D.Lgs 230/1995, D.Lgs 241/2000, Direttiva Europea 2013/59/Euratom)

 

Il  nostro laboratorio collabora eseguendo:

 

- Sopralluogo destinato alla valutazione preliminare del luogo utile a stabilire la tipologia e il numero di dosimetri da posizionare
- Campionamento e determinazione della presenza di gas radon mediante utilizzo di dosimetri specifici e successiva  analisi dei risultati (come da linee guida della regione Lombardia del 2011 e D.Lgs 81/08)
- Attuazione di sistemi di correzione in caso di verifica di presenza di radon (linee guida regione Lombardia del 2011 ecc) con la collaborazione di tecnici specializzati
radon2

 

 

Inoltre siamo sempre attenti alle nuove normative che vengono emesse come la direttiva 2013/51/euratom e la direttiva 2013/59/euratom